Logo ImpresaGreen.it

ERG, accordo con ENEL per la cessione del portafoglio Hydro per un miliardo di euro

Paolo Merli, Amministratore Delegato di ERG ha commentato: “L’accordo con Enel rappresenta un primo importante passo nell’ulteriore trasformazione di ERG verso un modello puro Wind & Solar, che contiamo di completare con la cessione degli asset thermo nel corso dei prossimi mesi".

Redazione ImpresaGreen

ERG ha concluso, attraverso la propria controllata ERG Power Generation, un accordo con Enel Produzione per la cessione dell’intero capitale di ERG Hydro.
Il corrispettivo in termini di enterprise value, calcolato alla data del 31.12.2021, è pari a €1.0bn.
Il portafoglio di asset di proprietà di ERG Hydro consta di un sistema integrato di produzione di energia idroelettrica che si estende fra Umbria, Lazio e Marche. Si compone di 19 impianti idroelettrici,7 impianti mini- hydro, 7 dighe, 4 bacini (corrispondenti a Salto, Turano, Corbara e Piediluco) e una stazione di pompaggio, per una potenza efficiente di 527 MW. La produzione media annua si attesta a circa 1,5 TWh.
Il funzionamento del complesso idroelettrico è garantito da 114 persone, incluse nel perimetro, tra tecnici altamente specializzati nella gestione operativa degli impianti, specialisti di energy management e staff dedicate. 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 10/08/2021

Tag: