Logo ImpresaGreen.it

Prysmian, sottoscritto Sustainability-Linked term loan da €1,2 miliardi

Net Zero Emission, Gender Diversity e Sustainable Supply Chain tra i Kpi Esg. Il Cfo Facchini: “Rafforziamo la struttura finanziaria con focus sulla sostenibilità”.

Redazione ImpresaGreen

Prysmian Group ha sottoscritto con un pool di primarie banche nazionali ed internazionali un finanziamento a medio termine Sustainability-Linked del valore di €1,2 miliardi. Il finanziamento è destinato principalmente a rifinanziare il term loan a medio termine di €1 miliardo del 2018.
Con l’obiettivo di rafforzare la struttura finanziaria e l’integrazione dei fattori ESG nella strategia di gruppo, Prysmian Group ha scelto di includere importanti indicatori ambientali e sociali tra i parametri che determinano le condizioni del finanziamento. Il Sustainability-Linked Term Loan è infatti anche ancorato ai target di decarbonizzazione già definiti dal Gruppo (emissioni GHG per anno dal 2022 al 2026), al rapporto di assunzioni femminili a livello impiegatizio e dirigenziale sul totale assunzioni di Gruppo, e agli audit in materia di sostenibilità eseguiti nella supply chain.
“Sono molto orgoglioso di questa operazione che rafforza la struttura finanziaria del Gruppo Prysmian e conferma l’impegno e il rigore verso il perseguimento di obiettivi ESG quali la riduzione delle emissioni, l’equilibrio di genere e la sostenibilità della supply chain, impegni presi attraverso la nostra Climate e Social Ambition”, ha dichiarato il Chief Financial Officer Pier Francesco Facchini.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 15/07/2022

Tag: