Logo ImpresaGreen.it

Vetro: assorbita crisi Covid, +8,9% nel 2021 e con incentivi boom mercato infissi

Ecco i risultati dell’OVP - Osservatorio sulla trasformazione del Vetro Piano, ricerca di mercato realizzata da Assovetro che mappa l’evoluzione della domanda del vetro piano nei diversi segmenti di mercato, le performance economiche e finanziarie delle aziende di trasformazione e i trend biennali.

Redazione ImpresaGreen

L’industria della trasformazione del vetro piano ha assorbito bene la crisi del 2020 e sta recuperando rapidamente e nel 2021 si prevede una crescita dell’8,9% rispetto all’ anno precedente. La domanda è trainata dalla ripresa degli investimenti nel settore delle costruzioni, mentre il settore dell’arredamento stenta a ripartire.
Le forti tensioni sui prezzi delle materie prime e la disponibilità delle stesse potrebbero però rallentare la ripresa e condizionare negativamente la redditività delle aziende nel 2021.
Questo, in sintesi, quanto emerge dalla quarta edizione dell’OVP – Osservatorio sulla trasformazione del vetro piano, la ricerca di mercato di riferimento sul settore del vetro piano in Italia presentata oggi.Il mercato del vetro piano in Italia (verso clienti industriali e finali residenti in Italia) vale nel 2020 circa 790 milioni di Euro, in lieve contrazione rispetto al 2019 quando raggiungeva gli 838 milioni di Euro.
Il principale settore d’impiego è l’edilizia (finestre, facciate e partizioni interne), che vale 468 milioni di Euro, seguito dall’arredamento, che include anche l’arredo-bagno e i mobili per ufficio con 207 milioni di Euro, ed infine dalle altre applicazioni (principalmente: comparto del freddo ed elettrodomestici) con 85 milioni di Euro.
Il mercato italiano del vetro si riprenderà rapidamente dopo la contrazione dovuta al COVID e nel 2021 si prevede una crescita dell’8,9% per un valore di 861 milioni di Euro. Il mercato delle applicazioni per edilizia avrà una crescita record del 12,4% grazie alla domanda derivante dalla sostituzione degli infissi nel segmento residenziale (supportato dagli incentivi fiscali), i mercati dell’arredamento e delle altre applicazioni cresceranno del 3%. Nel 2021 la domanda di vetro piano in edilizia toccherà i i 560 milioni di Euro, di cui 238 nel residenziale recupero. La crescita sarà spinta anche dall’aumento dei prezzi, legato alle tensioni derivanti dalla disponibilità di materia prima.
L’elevata personalizzazione richiesta nel segmento del recupero consentirà alle aziende del vetro di competere sul livello di servizio, praticando politiche di premium price consentiranno di incrementare e i margini commerciali. Nel 2021 la crescita della domanda si consoliderà ulteriormente portando il valore del mercato del vetro piano in edilizia a circa 600 milioni di Euro, con il segmento del residenziale recupero che supererà i 260 milioni di Euro di valore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 28/06/2021

Tag: