Siemens ancora tra i leader nella sostenibilità

Siemens è stata ancora una volta riconosciuta dal Dow Jones Index Sustainability come una delle aziende più sostenibili del proprio comparto industriale.

Pubblicata il: 24/09/2015 11:31

Redazione ImpresaGreen

Ogni anno, la società d’investimento RobecoSAM stila l’Indice Dow Jones sulla Sostenibilità (DJSI) – la classifica nel suo genere più accreditata al mondo –.
Nell’edizione di quest’anno, Siemens ha raggiunto il secondo posto nell’area Conglomerati Industriali che comprende 43 aziende, incluse General Electric, 3M, Philips e Toshiba.
Presente nell’Indice DJSI sin dal 1999, anno della sua prima pubblicazione, Siemens ha ottenuto un piazzamento molto positivo totalizzando 90 punti su 100. Il DJSI tiene in considerazione fattori sociali, ambientali e criteri economici.
Particolarmente significativi sono stati i risultati in nove categorie (su 20 complessive) che includono la gestione del cliente, l’attenzione all’ambiente e la responsabilità aziendale nei confronti della società. “La sostenibilità è e rimarrà il più grande fattore di successo di Siemens e dunque dei propri clienti. Guidiamo l’innovazione nella nostra società, rendendo i nostri prodotti sempre più efficienti da un punto di vista energetico e aiutando i clienti a ridurre sia i costi energetici sia le emissioni di CO2,” ha dichiarato Roland Busch, membro del Managing Board di Siemens con speciale responsabilità per la sostenibilità.

Cosa ne pensi di questa notizia?