Logo ImpresaGreen.it

Mitsubishi Electric: nuova sede all’Energy Park di Vimercate

Inaugurata la nuova sede di Mitsubishi Electric, sita presso l’Energy Park di Vimercate: un building di 5.200 mq. su 4 piani, dove trovano posto oltre 390 dipendenti.

Redazione ImpresaGreen

La filiale italiana di Mitsubishi Electric ha inaugurato i nuovi uffici pensati per supportare al meglio le attività lavorative delle diverse business unit e le nuove modalità di collaborazione.

Il nuovo building, dal nome MIRAI, che in giapponese significa futuro, è un edificio moderno e all’avanguardia all’interno dell’Energy Park di Vimercate, già sede di altre aziende innovative e situato in una posizione strategica rispetto alle grandi arterie di comunicazione del Nord. Il building ha la certificazione di efficienza energetica e impronta ecologica “LEED Core and Shell”.

“L’apertura della nuova sede di Mitsubishi Electric rientra in un’ampia strategia di sviluppo della nostra azienda in Europa e coinvolge l’Italia quale importante hub dell’innovazione”, afferma Shunji Kurita, Presidente e CEO di Mitsubishi Electric Europe. “Come azienda siamo costantemente impegnati a realizzare una crescita sostenibile attraverso lo sviluppo di tecnologie future a ridotto impatto energetico e know-how in ambito produttivo, con l’obiettivo di supportare clienti e partner nel realizzare la trasformazione digitale e fornire soluzioni per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi sociali, affermando al contempo la tecnologia come forza per il bene collettivo. Il nostro fine è sempre stato di essere membri responsabili delle comunità in cui operiamo, limitando il nostro impatto sull'ambiente e prestando grande attenzione al benessere delle persone. Ciò è particolarmente importante oggi in un contesto di grandi cambiamenti e nuove modalità di lavoro”.

Il piano terra del nuovo edificio è quasi interamente dedicato allo Showroom. Si accede a quest’area passando attraverso un suggestivo portale dove gli ospiti vengono accolti nel “mondo Mitsubishi Electric” grazie alla proiezione di contenuti istituzionali e storici per poi entrare nell’area espositiva altamente moderna e tecnologica in cui poter visionare i prodotti delle diverse aree di competenza: Climatizzazione, Factory Automation, Automotive e Semiconduttori. Un’ampia area è inoltre dedicata a laboratori e training room, in grado di ospitare oltre 80 persone.

Gli interni dell’edificio sono stati progettati da DEGW, con la collaborazione di FUD, brand del Gruppo Lombardini22 specializzato in grafica e comunicazione visiva.

Fulcro della progettazione è stata la distribuzione flessibile e funzionale degli spazi, disegnati sulla base delle attività lavorative. Gli open space, concepiti per incoraggiare la collaborazione e l’interazione tra colleghi e collaboratori, sono affiancati da un ricco menu di supporti, che favoriscono privacy e concentrazione. Insieme compongono un ambiente attrattivo, pratico e confortevole, innovativo e rilassato, grazie anche all’alternarsi in modo fluido di tematiche istituzionali ed evocative e suggestioni italiane e giapponesi. Grande attenzione è stata posta ai temi della sostenibilità, del comfort luminoso, acustico, climatico e, in prospettiva futura, della facile manutenzione.

L’impegno per la sostenibilità di Mitsubishi Electric

Limitare l’impatto sull’ambiente è una delle priorità di Mitsubishi Electric, per questo l’azienda si impegna continuamente a garantire un futuro migliore grazie a tecnologie ambientali all’avanguardia e al know-how in ambito produttivo.

Nel 2009 la precedente Filiale Italiana di Mitsubishi Electric è stata certificata ISO 14001, a dimostrazione dell’impegno concreto nel minimizzare l’impatto ambientale dei processi, prodotti e servizi e conferma l’affidabilità del sistema di gestione ambientale applicato.

Dopo aver raggiunto nel 2021 gli obiettivi della propria Enviromental Vision 2021, la strategia di gestione ambientale a lungo termine del Gruppo, introdotta nel 2007, Mitsubishi Electric Corporation è ora impegnata nel raggiungere gli obiettivi del nuovo programma di sostenibilità ambientale, l’Environmental Sustainability Vision 2050, che si pone come ambizioso obiettivo, in particolare, la riduzione dei gas serra in tutta la catena del valore, puntando a ridurre totalmente le emissioni di CO2 entro il 2050.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 29/09/2022

Tag: