Logo ImpresaGreen.it

Enel per il diciottesimo anno consecutivo nel Dow Jones Sustainability World Index

L'indice riconosce l'impegno di Enel a favore di un modello energetico a zero emissioni, che promuove la decarbonizzazione dell'economia globale, l’open innovation e le pratiche responsabili di business management.

Redazione ImpresaGreen

Enel è stata confermata nell’autorevole Dow Jones Sustainability World Index (DJSI World) per il diciottesimo anno consecutivo con un punteggio totale di 88 nelle dimensioni economiche, ambientali e sociali utilizzate per valutare le aziende, attraverso lo S&P Global Corporate Sustainability Assessment.
Enel è una delle sette utility elettriche quotate nel DJSI World, che include anche la sua controllata spagnola Endesa. Inoltre, la controllata sudamericana del Gruppo, Enel Américas, è stata confermata nel Dow Jones Sustainability Emerging Markets Index e nel Dow Jones Sustainability MILA Pacific Alliance Index, nonché nel Dow Jones Sustainability Chile Index; inoltre, la controllata cilena di Enel, Enel Chile, rientra ancora una volta in tutti e tre gli indici.
Francesco Starace, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo Enel, ha dichiarato: "La nostra presenza nel DJSI per il diciottesimo anno consecutivo è un riflesso del nostro continuo focus verso lo sviluppo di un modello di business sostenibile, guidando la transizione energetica e promuovendo pratiche di business responsabili, massimizzando così il valore condiviso per tutti i nostri stakeholder. Guardiamo infatti alla sostenibilità come ad un viaggio nel continuo miglioramento dei nostri modelli di business, dei prodotti, dei servizi e di tutta la nostra azienda, puntando sempre ad essere in armonia con i nostri stakeholder, l'ambiente e la società nel suo complesso".
Lanciato nel 1999, il DJSI è oggi uno dei principali indici globali che tracciano le performance di sostenibilità delle società leader a livello mondiale.
DJSI ha riconosciuto il ruolo proattivo di Enel nell'affrontare il cambiamento climatico e promuovere un modello energetico a basse emissioni di anidride carbonica. Enel si è distinta anche in altri criteri incentrati sulla valutazione delle pratiche di gestione aziendale responsabile come la gestione del rischio e delle crisi, i rischi relativi alle risorse idriche, i diritti umani, lo sviluppo del capitale umano e il coinvolgimento degli stakeholder. L'indice, infine, ha riconosciuto l'impegno di Enel nel promuovere la trasparenza sulle performance sociali e ambientali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaGreen.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 17/11/2021

Tag: