ABB si aggiudica un ordine da 40 milioni di dollari per rafforzare la rete elettrica indonesiana

L'upgrading e l’ampliamento delle centrali elettriche aumentano la fornitura di energia pulita nella grande area di Giacarta.

Pubblicata il: 19/01/2018 15:11

Redazione ImpresaGreen.it

ABB si è aggiudicata un ordine di oltre 40 milioni di dollari da un consorzio composto da Doosan Heavy Industries e dalla società di costruzioni statale PT Hutama Karya, per potenziare ed ampliare la centrale a ciclo combinato di Muara Tawar a West Java, Indonesia. Questo innovativo progetto aggiungerà 650 megawatt di energia elettrica alla rete nazionale. L'ordine è stato registrato nel quarto trimestre del 2017.
Al fine di migliorare l'efficienza dell'impianto e fornire energia pulita alla grande area di Giacarta, l'attuale generatore a gas a 1.150 MW sarà convertito in una centrale a ciclo combinato da 1.800 MW.
La centrale a ciclo combinato utilizza turbine a gas e a vapore per produrre più energia dallo stesso combustibile rispetto a un impianto tradizionale a ciclo semplice. Il calore residuo della turbina a gas viene indirizzato alla vicina turbina a vapore che genera una potenza extra. La centrale è gestita dall'ente elettrico nazionale indonesiano PT Perusahaan Listrik Negara (PLN).
L'Indonesia è il quarto paese più popoloso del mondo e una delle economie in più rapida crescita dell’Asia. Ciò ha stimolato la necessità di maggiori quantità di energia elettrica e, secondo il PLN, la domanda dovrebbe aumentare annualmente dell'8,5% tra il 2015 e il 2025. In risposta, il Governo ha definito un piano per aggiungere 35.000 megawatt di nuova capacità di generazione tra il 2015 e il 2019.
L'Indonesia punta a collegare il 99,7% delle famiglie del paese alla rete elettrica nazionale entro il 2025 il che richiederebbe una capacità di generazione di energia aggiuntiva di oltre 80 gigawatt. Il Paese punta ad inglobare anche il 23 percento di energie rinnovabili nel suo mix energetico entro il 2025. L'ammodernamento e la conversione di Muara Tawar in una centrale a ciclo combinato contribuiranno in modo significativo a questi obiettivi.

Cosa ne pensi di questa notizia?