TIM: entra a far parte dell’Euronext Vigeo Eiris World 120

Tim si conferma inoltre negli indici Eurozona 120 ed Europa 120 in cui il Gruppo era presente da anni.

Pubblicata il: 29/11/2017 14:38

Redazione ImpresaGreen.it

Nuovo riconoscimento internazionale per l’impegno green di TIM: per la prima volta il Gruppo entra a far parte dell’indice “Euronext Vigeo World 120”, che considera le prime 120 società tra le 1500 quotate con il livello più alto di capitale flottante in Europa, Nord America e regione Asia Pacifico nel semestre dicembre 2017/maggio 2018.
TIM si conferma anche negli indici “Euronext Vigeo, Eurozona 120” e “Euronext Vigeo Europa 120” che classificano le 120 società con il livello più alto di responsabilità sociale d’impresa tra quelle quotate nell’Eurozonae in Europa. Si tratta di indici, pubblicati due volte l’anno, che qualificano le aziende con le più avanzate prestazioni ambientali, sociali e di governance.
Gli indici Euronext Vigeo Eiris  comprendono le società che hanno raggiunto i punteggi più alti nell’assessment semestrale, basando la valutazione su 330 indicatori in sei aree tematiche: ambiente, corporate governance, diritti umani, risorse umane, condotta di business, coinvolgimento nella comunità. I punteggi sono valutati dall'Agenzia secondo la metodologia Equitics.
L’inserimento nei tre Euronext Vigeo Eiris si aggiunge agli importanti indici mondiali sulla sostenibilità dove TIM è già presente, tra i quali: Dow Jones Sustainability Index World e Europe, FTSE4Good, e Carbon Disclosure Leadership Index.

Cosa ne pensi di questa notizia?