La città di Nantes sceglie la tecnologia di ricarica veloce di ABB e-bus

Le batterie, montate sul tetto degli autobus, saranno caricate in 20 secondi con una potenza di 600 kilowatt presso fermate selezionate mentre i passeggeri salgono e scendono.

Pubblicata il: 25/10/2017 15:49

Redazione ImpresaGreen.it

ABB si è aggiudicata un ordine da 20 milioni di dollari dal produttore svizzero di bus HESS per la fornitura della sua tecnologia di ricarica veloce per 20 bus elettrici e per le relative infrastrutture nella città francese di Nantes. Gli autobus saranno gestiti dall’operatore di trasporti pubblici, Société d'Economie Mixte des Transports de l'Agglomération Nantaise (Semitan).
Le batterie montate sul tetto degli autobus saranno caricate in 20 secondi con una potenza di 600 kilowatt presso fermate selezionate mentre i passeggeri salgono e scendono. Occorre meno di un secondo per collegare l’autobus al punto di ricarica e ciò rende questa tecnologia di connessione la più veloce al mondo. Una ulteriore carica di 1-5 minuti presso il capolinea consente una ricarica completa delle batterie.
La tecnologia di ricarica veloce di ABB e le apparecchiature a bordo fanno parte delle soluzioni innovative TOSA (Trolleybus Optimisation Système Alimentation).
La flotta verrà impiegata sulla linea Busway Bus Rapid Transit (Linea 4) che collega il centro storico di Nantes ai comuni del versante meridionale della Loira. Il nuovo sistema di bus aumenterà la capacità dei passeggeri del 35 per cento per consentire un trasporto sostenibile per circa 2.500 utenti l’ora. 
Dall’inaugurazione del percorso nel 2006 il volume dei passeggeri è aumentato causando un sovraffollamento dei bus. Gli autobus lunghi 24 metri e completamente elettrici forniti dalla HESS saranno i primi al mondo nel loro genere a essere dotati di una tecnologia di ricarica veloce che consente una maggiore capacità di passeggeri e un trasporto pubblico senza emissioni e a basso rumore. Gli autobus dovrebbero essere operativi entro la fine del 2018. 
Ognuno dei nuovi e-bus potrà trasportare 151 passeggeri e sarà dotato di tecnologia di trasmissione ABB a risparmio energetico, composta da convertitori di trazione e convertitori ausiliari, motori a trazione a magneti permanenti, batterie montate sul tetto e sistemi di trasferimento di energia.

Cosa ne pensi di questa notizia?