Arriva a Torino il road show dell’efficienza energetica

Promosso dall’ENEA nell’ambito della Campagna Nazionale di comunicazione e di sensibilizzazione “Italia in Classe A”.

Pubblicata il: 24/10/2017 15:35

Redazione ImpresaGreen.it

Giovedì 26 ottobre Torino sarà la città che ospiterà “Efficienza energetica on the road”, la prima campagna di informazione “itinerante” organizzata dall’ENEA, che toccherà 10 città nell’arco di 5 mesi. 
Ogni tappa prevede 5 incontri specifici, dedicati alle famiglie, agli studenti, agli amministratori locali, alle industrie e al mondo della cultura. Obiettivo della campagna è far conoscere “in diretta” le opportunità e i benefici delle pratiche di efficienza energetica per le diverse realtà territoriali italiane, in un rapporto interattivo. 
Il nastro di partenza della tappa torinese – realizzata con il Patrocinio del Comune e con la collaborazione dell'Assessorato all'Ambiente e del Politecnico di Torino – sarà alle ore 10.00 nella Sala dell'Urban Center di Piazza Palazzo di Città 8, dove esperti ENEA saranno a disposizione dei cittadini per ricevere chiarimenti e indicazioni su come risparmiare energia nella vita quotidiana, nelle abitazioni, nel posto di lavoro, e su come utilizzare gli incentivi oggi disponibili in caso di ristrutturazione del proprio immobile. 
Durante la giornata, saranno esposte inoltre presso lo spazio espositivo dell'Urban Center - per rappresentare questo dialogo tra Arte e Scienza - inedite sculture riprodotte in scala e il rendering di progettazione di un grattacielo "efficiente e sostenibile” dello scultore architetto Carlo Ramous, protagonista della scultura italiana del Novecento e al centro del dibattito sull’arte pubblica. 
L'incontro della mattina con la Pubblica Amministrazione, in collaborazione con il Politecnico di Torino e l'Assessorato Ambiente del Comune di Torino, vedrà tra i partecipanti la Sindaca Chiara Appendino; l'Assessore all'Ambiente del Comune Alberto Unia; Ilaria Bertini dell' Agenzia dell' Efficienza Energetica dell' ENEA oltre ad importanti nomi del panorama istituzionale nazionale e produttivo e di ricerca del Piemonte.
Alle ore 10 presso il MACA Museo A come Ambiente, gli studenti delle scuole superiori sono invitati a “EE Factor”: usa bene la tua energia, una conferenza spettacolo di Diego Parassole, scrittore e comico specializzato nei temi di sostenibilità ed efficienza energetica a cui seguirà la visita guidata nei diversi piani del Museo dedicati ai temi della Sostenibilità. EE Factor è una sfida collettiva per la costruzione di un futuro energetico sostenibile, che usa una comunicazione strutturata per le giovani generazioni affinché avvertano l'urgenza di mettere in atto comportamenti, pratiche e abitudini volte a migliorare e aumentare l'efficienza energetica. La scelta del MACA per questo appuntamento non è casuale: il museo, nato dalla riqualificazione dell' ex fabbrica Michelin e che si affaccia sul parco che prima ospitava la fabbrica Fiat, nel corso degli ultimi 10 anni ha contribuito a fare crescere consapevolezza e sensibilità sui temi dell’ambiente e dell’energia. 
Dalle 10.00 alle 16.30 i rappresentanti della Pubblica Amministrazione, delle Associazioni di categoria e delle piccole e medie imprese si incontreranno all' Energy Center, hub nel campo dell'innovazione energetico-ambientale gestito dal Politecnico di Torino, frutto della collaborazione tra Città di Torino, Regione Piemonte, Politecnico, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT e nuovissima cittadella dell’energia (l’inaugurazione è il 25 ottobre) aperta al contributo di istituzioni, imprese, centri di formazione d’eccellenza. Primo appuntamento di rilievo nazionale presso questo luogo d’incontro e casa comune per soggetti pubblici e privati è proprio il Road Show dell' Efficienza Energetica dell’ENEA. All'evento sarà presente e interverrà l'assessore all'Ambiente della Città di Torino, Alberto Unia.
L'incontro del pomeriggio con le piccole e medie imprese locali sarà dedicato agli strumenti a supporto dell'efficienza energetica nelle imprese e sarà introdotto dal Prof. Romano Borchiellini , Vicerettore del Politecnico di Torino - Energy Center. Ogni incontro della giornata sarà seguito da una tavola rotonda in chiusura e saranno rilasciati crediti formativi a tutti gli Ordini che aderiranno.
Dalle ore 18,00 il talk "Rigenerazione Urbana, l' Energia è Cambiamento” presso il Salone d'Onore del Castello del Valentino 
"Se da un lato una tradizione antichissima vede Torino come città sede per eccellenza di ancestrali e profonde tendenze di tipo spiritualista ed esoterico, che celano una ricerca incessante sulla potenza recondita della mente umana e sulle forze misteriose della Natura, è poi la città che più di ogni altra in Italia si è protesa, già nella seconda metà dell’ Ottocento, all’ avanguardia per lo sfruttamento delle nuove tecnologie moderne". Con questa frase il Prof. Claudio Strinati presenta il talk del 26 ottobre per raccontare l'efficienza energetica attraverso il binomio "Arte e Energia” attraverso un dibattito tra il noto storico dell'arte e divulgatore e Antonio Disi, ricercatore ENEA. Il “talk” vuole essere, nel corso di tutte le 10 tappe, un itinerario artistico dal nord al sud dell'Italia per mettere in luce l'energia produttiva dell'arte e del sapere. Intervengono al talk Agostino Re Rebaudengo, Presidente Museo MACA A come Ambiente, e Paolo Legato, Direttore MACA.
Durante la serata il Prof. Strinati racconterà della Mole Antonelliana, dove il suo creatore, il formidabile genio Alessandro Antonelli impiegò magistralmente la combinazione tra le tecniche murarie più consolidate e il nuovissimo e "spericolato" utilizzo del ferro per la creazione di strutture altrimenti impossibili e della coincidenza "prodigiosa" tra la data di fine lavori della Mole, e l’edificazione a Parigi della Tour Eiffel in occasione dell’Esposizione Universale del 1889. 
Il programma itinerante per l’Efficienza energetica nasce nell’ambito della Campagna Nazionale di comunicazione, sensibilizzazione e divulgazione ‘Italia in Classe A’, realizzata dall’ENEA in applicazione dell’art.13 del D.Lgs. 102/2014, per rafforzare l’interesse verso l’uso consapevole dell’energia e accelerare il processo di miglioramento dell’efficienza energetica attraverso una migliore conoscenza degli strumenti e delle opportunità esistenti.
Dopo Bolzano e Torino, le tappe successive di “Efficienza energetica on the road”, saranno: Ferrara (13 novembre), Ascoli Piceno (23 novembre), Viterbo (14 dicembre ), Matera (11 gennaio 2018), Napoli (30 gennaio), Bari (8 febbraio) e Palermo (22 febbraio). Il luogo e la data della decima e ultima tappa saranno comunicati in seguito. 

Cosa ne pensi di questa notizia?