EGP avvia i lavori per la costruzione di un nuovo impianto eolico negli Usa

Il nuovo impianto di Little Elk, con una capacità installata di 74 MW, una volta in esercizio sarà in grado di produrre fino a 330 GWh all’anno.

Pubblicata il: 25/03/2015 09:44

Redazione ImpresaGreen

Enel Green Power, attraverso la sua controllata Enel Green Power North America, ha avviato i lavori per la costruzione di un nuovo impianto eolico in Oklahoma, USA.  
Il parco di Little Elk, situato nelle contee di Kiowa e Washita, vicino a quello di Rocky Ridge (150 MW), con una capacità installata totale di 74 MW, sarà in grado di generare, una volta in esercizio, fino a 330 GWh all’anno, equivalenti al fabbisogno di consumo di oltre 27 mila famiglie americane, evitando così l’emissione in atmosfera di più di 150 mila tonnellate di CO2 all’anno.   
La realizzazione del parco eolico richiederà un investimento complessivo di circa 130 milioni di dollari. All’impianto, la cui entrata in esercizio è prevista per fine 2015, è associato un contratto d’acquisto dell’energia che sarà prodotta (PPA), della durata di 25 anni, con la People’s Electric Cooperative of Oklahoma (PEC).   Attualmente, EGP-NA gestisce tre parchi eolici in Oklahoma per una capacità totale installata di oltre 534 MW. Inoltre, la società ha attualmente in costruzione nello stato ulteriori 350 MW eolici, fra cui il progetto Goodwell (200 MW).

Cosa ne pensi di questa notizia?