ABB sigla una partnership con Ericsson per ottimizzare la gestione dei data center cloud

La piattaforma per l’automazione integrata permetterà agli operatori cloud di monitorare, controllare e automatizzare la gestione energetica, i costi e i carichi di lavoro nei data center.

Pubblicata il: 06/03/2015 10:57

Redazione ImpresaGreen

ABB ha stipulato un accordo strategico con Ericsson per fornire agli operatori di data center e cloud una piattaforma di automazione end-to-end volta a ottimizzare le risorse fisiche e virtuali.
Unendo Ericsson Cloud System e il sistema ABB Decathlon per la gestione dell’infrastruttura dei data center (DCIM), i clienti che usufruiscono dei servizi cloud di Ericsson potranno avvalersi di soluzioni di controllo e strumenti industriali pensati per gestire e automatizzare una gamma flessibile di apparecchiature di potenza, di raffreddamento e IT.
“Con lo sviluppo del mercato dei data center, gestori e operatori cominciano a richiedere le stesse capacità di controllo e automazione utilizzate  in altri ambienti “mission-critical” ha affermato Peter Terwiesch, Presidente della divisione Process Automation di ABB.
“La nostra alleanza con Ericsson estende l’automazione delle infrastrutture fisiche, meccaniche ed elettriche fino al cuore della gestione del carico di lavoro IT. Metteremo a disposizione degli operatori di data center e cloud tutta la tecnologia necessaria a ottimizzare i carichi di lavoro IT, riducendo i costi operativi e migliorando nel contempo l’affidabilità e le prestazioni dei rispettivi data center”.
La partnership tra ABB ed Ericsson favorirà il conseguimento dell’efficienza, limitando la necessità d’investimenti consistenti, accelerando i tempi di implementazione delle risorse delle infrastrutture e riducendo i costi energetici e di manutenzione, tutto grazie a una gestione ottimizzata delle infrastrutture stesse.

Cosa ne pensi di questa notizia?