Tractebel Engineering (GDF SUEZ) rafforza la propria presenza in Italia

Con la nomina di Eugenio Ferro a nuovo Amministratore Delegato e l’apertura di una nuova sede a Milano, Tractebel Engineering investe sul mercato italiano e punta ad un raddoppio del fatturato nei prossimi cinque anni.

Pubblicata il: 10/07/2013 10:37

Redazione ImpresaGreen

Presente in Italia dal 2000, Tractebel Engineering è cresciuta velocemente negli anni, assistendo importanti clienti pubblici e privati nella realizzazione di progetti di primaria importanza, sia sul territorio italiano che all’estero. Grazie ad un team multidisciplinare e costantemente aggiornato, la società è in grado di fornire soluzioni per i settori Power, Industry e Oil& Gas.
La società per questo motivo ha deciso di puntare sul mercato italiano e ha nominato Eugenio Ferro nuovo Amministratore Delegato e ha aperto una nuova sede a Milano, 
Tractebel Engineering conta un team di circa 50 persone. Il fatturato nel 2012 è stato pari a circa 6 milioni di euro. La sede italiana di Tractebel Engineering fa da base operativa anche per la Grecia e i Balcani, ma l’attività della società spazia su un territorio più ampio, che comprende l’Europa centro-orientale, il Nord Africa, il Medio-Oriente e l’America Latina.
Tractebel Engineering Italia fornisce un’ampia gamma di servizi di ingegneria, che copre l'intero ciclo di vita degli impianti: dalla fase di progettazione (studi di fattibilità, analisi degli investimenti, supporto in fase autorizzativa, progettazione preliminare e definitiva), alla fase di costruzione (procurement, supervisione alla realizzazione, general contracting, assistenza all’avviamento), alla fase di esercizio e manutenzione (ottimizzazione delle prestazioni, studi di affidabilità, assistenza operativa), fino alla fase di decommissioning.
Il portfolio clienti di Tractebel Engineering Italia annovera utility pubbliche e private di importanza strategica, clienti del settore industriale e manifatturiaro e organismi internazionali come la BERS e la Commissione Europea.
Come parte di GDF SUEZ, inoltre, la società realizza numerosi progetti per le società interne al Gruppo, quali GDF SUEZ Energy Italia e Cofely. Tractebel Engineering Italia ha svolto un ruolo significativo come progettista e owner’s engineer per la realizzazione delle centrali termoelettriche di Voghera (400 MW), Rosignano (400 MW), Torrevaldaliga (1200 MW), Leinì (400 MW), Napoli Levante (400 MW) e Vado Ligure (800 MW). La società è stata inoltre coinvolta nella fattibilità di alcuni dei più importanti rigassificatori italiani, tra i quali quelli di Porto Empedocle, Priolo Gargallo e Gioia Tauro.

Cosa ne pensi di questa notizia?