Terna, lancia bond per 750 milioni

Terna: concluso con successo il lancio di una emissione obbligazionaria a 5 anni “lungo”, con scadenza 16 febbraio 2018 per 750 milioni di euro.

Pubblicata il: 11/10/2012 09:37

Redazione ImpresaGreen

Terna S.p.A. ha lanciato sul mercato un’emissione obbligazionaria in euro, a tasso fisso, con durata superiore a 5 anni e con scadenza 16 febbraio 2018, per totali 750 milioni di euro, nell’ambito del proprio Programma di Euro Medium Term Notes (EMTN) a cui è stato attribuito un rating “A-” outlook negative per Standard and Poor’s, “Baa1” outlook negative per Moody’s e “A” outlook negative per Fitch.  
Il bond avrà scadenza 16 febbraio 2018, cedola pari a 2,875% e prezzo di emissione pari a 99,736%.
Il titolo è stato prezzato con uno spread di 193 punti base rispetto al midswap. I titoli, che pagheranno una cedola annuale, saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.  
L’operazione destinata ad investitori istituzionali e collocata da un sindacato di banche composto da Credit Suisse, Deutsche Bank, Mediobanca, Morgan Stanley, Société Générale ed Unicredit in qualità di joint lead managers e joint bookrunners, si è chiusa con successo.
Il bond è destinato a finanziare gli investimenti per lo sviluppo della rete previsti nel Piano industriale della società.

Cosa ne pensi di questa notizia?