Al GIFI la vicepresidenza di ANIE-Energia

Due rappresentanti GIFI eletti durante l'assemblea annuale di ANIE-Energia.

Pubblicata il: 09/10/2012 14:49

Redazione ImpresaGreen

Si è svolta ieri a Milano l'assemblea annuale di ANIE-Energia durante la qualeValerio Natalizia (Presidente ANIE-GIFI) e Averaldo Farri (Consigliere GIFI e Presidente della Commissione Tecnica GIFI) sono stati eletti allo scopo di rappresentare in maniera ancora più incisiva l'industria fotovoltaica italiana.
Sono quattro le cariche che saranno ricoperte: Natalizia eletto Vice Presidente di ANIE Energia e rappresentante per il fotovoltaico nella Giunta di Federazione ANIE - Farri eletto membro del consiglio direttivo di ANIE-Energia e membro nella Giunta di Federazione ANIE.
"Con queste nomine - dichiara Matteo Marini, presidente ANIE-Energia - abbiamo ora la possibilità e la volontà di dare al settore fotovoltaico una maggiore rappresentanza allo scopo di valorizzare adeguatamente gli enormi benefici che questo settore ha portato sino ad oggi al Sistema Paese, e che, sono sicuro, continuerà a dare negli anni a venire, a tutto il sistema elettrico nazionale, prima su tutti la maggiore indipendenza dalle importazioni. La presenza dei colleghi Natalizia e Farri nel consiglio direttivo è parte di un processo di cambiamento della struttura associativa iniziato nella prima metà dell'anno e che riflette ampiamente il cambio di paradigma che il mercato elettrico sta vivendo in questi anni. Un cambiamento che porterà ad una sempre maggiore diffusione e importanza della generazione distribuita grazie alle rinnovabili, in generale, ed al fotovoltaico in particolare".
ANIE-Energia raggruppa oltre 360 aziende operanti nel settore tecnologico della generazione, trasmissione, distribuzione, prodotti e sistemi per il sistema elettrico. Nel dettaglio, le aziende operanti nel comparto della generazione elettrica da fotovoltaico rappresentano il 50% delle associate.
"Credo che - dichiara Valerio Natalizia, presidente ANIE-GIFI - questo sia un passo importante per tutto l'industria elettrotecnica ed elettronica. Ad oggi il fotovoltaico contribuisce al 5,48% della produzione elettrica nazionale con quasi 16 GWp di potenza installata. La presenza mia e del collega Farri all'interno del direttivo di ANIE-Energia è da leggere come un ulteriore passo verso la completa integrazione e partecipazione del fotovoltaico nel sistema elettrico nazionale. Un processo che è nato nel 2005 con gli incentivi in Conto Energia e che continua oggi con il nostro contributo alla Strategia Energetica Nazionale con l'obiettivo di raggiungere la piena competitività del fotovoltaico in un mercato elettrico libero e integrato a livello comunitario".

Cosa ne pensi di questa notizia?