Si concludono oggi Port&ShippingTech e Green City Energy ONtheSEA

Oltre mille partecipanti e 120 relatori al Centro Congressi del Porto Antico di Genova. Carlo Silva rilancia:«In cantiere per il 2012 due nuovi appuntamenti su robotica e mestieri del mare».

Pubblicata il: 11/11/2011 16:55

Redazione GreenCity

Si concludono oggi a Genova Port&ShippingTech e Green City Energy ONtheSEA, i due forum dedicati alle tecnologie ed energie innovative per lo sviluppo sostenibile del sistema logistico portuale, dello shipping e delle città di mare in ottica Smart City.
Elemento comune e fortemente caratterizzante dei due forum il convegno Green Ports: nella due giorni esperti, tecnici e rappresentanti delle istituzioni si sono confrontati sul tema del porto verde, uno degli elementi fondamentali nel panorama di una città intelligente.
In particolare oggi l'attenzione si è concentrata sui porti turistici ecosostenibili e sulle case history nazionali ed internazionali, come spiega Lorenzo PollicardoFederagenti Yacht: «E' stata una mattinata molto fruttuosa, sono stati affrontati temi importanti sullavalorizzazione dei porti turistici, sia dal punto di vista dei concept sia delle soluzioni tecnologiche. E' evidente che le tematiche di sostenibilità sono in primis care agli operatori. In questo ambito bisogna fare un plauso alla Liguria, precursore nell'attenzione e sensibilità verso l'ambiente».
Morena Pivetti, giornalista del Sole 24 Ore, illustra, invece, così le tematiche emerse dal convegno dedicato alle scelte prioritarie e urgenti per lo sviluppo logistico del Nord Ovest al quale hanno preso parte, tra gli altri, i Presidenti delle tre Autorità Portuali: «C'è grande voglia di discontinuità. Tutti i relatori hanno espresso la voglia di voltare pagina ecominciare a lavorare sulle cose che servono. Ad esempio individuando le strategie damettere in campo subito per rendere più efficiente la mobilità delle merci e delle persone, anche con piccoli interventi sull'ultimo miglio, in attesa delle grandi infrastrutture».
Sul tema dell'Evoluzione dei traffici, anche questo al centro oggi di un omonimo convegno, interviene Renato Midoro C.I.E.L.I. (Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata): «Nel Mediterraneo avremo navi sempre più grandi e, di conseguenza, i porti dovranno aumentare la capacità di ricezione, creando possibilità di manovra. I grandi porti italiani sidovranno attrezzare, tra questi anche Genova».
A concludere il convegno sull'Edilizia Sostenibile ed Intelligent Building è intervenuta invece Francesca Balzani - Deputato al Parlamento Europeo e Relatore generale al Bilancio europeo 2012 per illustrare gli investimenti europei nel settore energia post 2013 e la strategia Europa 2020: «Negli ultimi dodici mesi l'Unione Europea ha dovuto decidere su cosa investire e nella discussione è emerso un punto chiaro: abbiamo creato una forte maggioranza per chiedere più risorse per l'energia, punto strategico della politica europea del futuro, nei suoi tre obiettivi ovvero risparmio energetico, promozione delle energie rinnovabili e riduzione delle emissioni. C'è poi un'altra scelta strategica, l'Unione Europea ha deciso di calare questi tre obiettivi in tutte le sue politiche in modo trasversale, ora la sfida è far sì che i singoli paesi si attivino».
Anche i numeri aiutano a capire il successo di questo doppio appuntamento: 100 tra partner istituzionali e sponsor, 200 relatori, 7 tematiche principali sviscerate in 13 convegni specialistici, più di 1000 partecipanti accreditati, con un'alta partecipazione di scuole, università e istituti nautici.
Forte di questo risultato, Carlo Silva, Presidente di ClickUtility e organizzatore dell'evento, rilancia la proficua collaborazione con la Porto Antico di Genova, partner nell'organizzazione della manifestazione. «Con la Porto Antico Spa – spiega Silva – abbiamo in programma nei prossimi anni altri appuntamenti di respiro internazionale. L'obiettivo comune è infatti realizzare convegni che contribuiscano anche rilanciare l'economia della nostra regione, convogliandovi nuove energie e risorse. I progetti? Un grande evento sulla robotica e un altro dedicato alle professioni del mare».

Cosa ne pensi di questa notizia?