Ge annuncia un nuovo investimento nel progetto Ecomagination Challenge

General Electric investe 63 milioni di dollari in 10 start up attive nell'Home Energy Technology La competizione green di GE ha generato in un anno 22 nuove partnership commerciali Oltre agli investimenti.

Pubblicata il: 28/06/2011 14:35

Redazione GreenCity

General Electric ha annunciato a New York un investimento complessivo pari a 63 milioni di dollari in 10 aziende che si occupano di home energy technology, come parte dei 200 miliardi stanziati per l' "ecomagination Challenge" da luglio 2010.
La seconda fase dell'ecochallenge, "Powering Your Home", focalizzata sulle tecnologie pulite per la casa del futuro, è stata lanciata lo scorso gennaio come parte dell'impegno di GE per migliorare l'efficienza dei consumi energetici domestici attraverso l'uso di nuove tecnologie.
Dal lancio nel luglio 2010, GE e i suoi soci hanno investito 134 milioni in nuovi progetti imprenditoriali "green". La competizione ha anche portato a 23 nuovi accordi commerciali culminati nell'acquisizione di FMC-Tech, una nuova tecnologia per le smart grid.
GE ora ha stanziato ulteriori 20 milioni di dollari per commercializzare le idee scaturite dall'ecochallenge, attraverso un nuovo ecomagination council.
GE e i suoi partner stanno studiando il prossimo lancio di una competizione analoga all'ecochallenge in Cina, e creare un fondo da 55 milioni in Europa.
Le aziende in cui GE investirà sono: Coulomb, Campbell, CA (Communications and software) Ember, Boston, MA (Communications and software) GMZ Energy, Waltham, MA (Solar and home solar financing; co-investment with KPCB) Hara, San Mateo, CA (Communications and software; co-investment with KPCB) Nuventix, Austin, TX (Building efficiency) OnRamp, San Diego, CA (Communications and software) Project Frog, San Francisco, CA (Building efficiency; co-investment with RockPort Capital) Sun Run, San Francisco, CA (Solar and home solar financing; co-investment with Foundation Capital) Viridity, Conshohocken, PA (Communications and software) VPhase, Manchester, UK (Building efficiency) WiTricity, Watertown, MA (Communications and software).
GE ha anche annunciato i cinque vincitori dell'Innovation Award, ciascuno dei quali riceverà un premio di $100,000 da investire nell'ulteriore sviluppo delle loro tecnologie. I vincitori sono stati scelti da una giuria indipendente che includeva Chris Anderson, editore della rivista Wired e consulente Challenge, alcuni dirigenti GE, importanti accademici ed esperti in tecnologie.

Cosa ne pensi di questa notizia?