Chiudi il Rubinetto: nei B&B Aquafresh si controllano i consumi idrici e si viene premiati

Aquafresh avvia una campagna per l'uso consapevole dell'acqua nelle strutture alberghiere e un concorso su Youtube.

Pubblicata il: 16/05/2011 20:00

Redazione News

Aquafresh ha recentemente presentato la seconda edizione di Chiudi il Rubinetto, il Progetto di sensibilizzazione al risparmio idrico che ha l'obiettivo di informare sullo spreco di acqua nella vita di tutti i giorni, a partire da quella che viene utilizzata quando ci si lava i denti.  
Da una collaborazione con EcoWorldHotel, Aquafresh ha dato vita al "B&B Aquafresh": quattro stanze in quattro hotel - a Milano, Roma e a Firenze dove sono stati installati dei contatori che misurano i litri utilizzati.
Nel "B&B Aquafresh" infatti, i clienti sono anche ricompensati per i loro comportamenti virtuosi: chi rispetta i parametri suggeriti da Aquafresh per un consumo responsabile d'acqua, infatti, potrà usufruire di uno sconto su un soggiorno futuro presso uno degli hotel della catena.  
Aquafresh ha inoltre studiato e realizzato del materiale informativo da inserire nelle camere per informare e sensibilizzare il visitatore sul corretto utilizzo dell'acqua, anche in viaggio, in modo da salvaguardare questa risorsa.  
Come ulteriore prova dell'importanza che Aquafresh dà alla risorsa idrica ed alla sua salvaguardia, è stata prevista una donazione ad AMREF a sostegno di Scuole Kenya, il Progetto che ha la missione di dotare ogni scuola di Malindi, Kilifi e Kaloleni - e le rispettive comunità - di acqua potabile.  
Sarà attivo, inoltre, fino al 16 luglio 2011, il concorso Aquatube su Facebook: tramite la pagina Chiudi il Rubinetto i migliori video potranno vincere il premio finale (un computer a basso consumo energetico Mac Mini) ed i kit per il risparmio idrico.

Cosa ne pensi di questa notizia?