FAI e WWF, appello alla commissione del Senato

Condono edilizio: emendamenti inammissibili. Il FAI e il WWF lanciano un appello alla commissione del Senato.

Pubblicata il: 01/02/2011 09:40

Redazione GreenCity

FAI e WWF scrivono oggi a Carlo Vizzini Presidente  della I Commissione Permanente Affari Costituzionali del Senato perchè sarà presto chiamato a valutare l'ammissibilità dei due emendamenti al disegno di legge di conversione del decreto con i quali si introduce, di fatto, una nuova ipotesi di condono edilizio
L'appello delle due associazioni è che si dimostri  nuovamente un grande senso di responsabilità e di rispetto per le istituzioni dichiarando inammissibili gli emendamenti presentati. 
Lo scorso anno la Commissione in una medesima situazione, su emendamenti identici a quelli presentati oggi, li dichiarò non ammissibili in quanto privi dei requisiti di necessità e urgenza e per l'assenza di omogeneità con le materie trattate dal Milleproroghe.    
"FAI e WWF si appellano a Lei affinché non si discosti dalla Sua decisione dello scorso anno, dichiarando inammissibili, per i medesimi profili che ricorrono anche in questa occasione, i due emendamenti presentati dai Senatori Sarro, Nespoli e altri che solo con l'atto di ripresentarli hanno nuovamente dimostrato scarso interesse nei confronti Suoi personali e della Commissione Parlamentare da Lei presieduta" si legge nella lettera di oggi a firma Stefano Leoni Presidente WWF Itala e Ilaria  Borletti  Buitoni Presidente FAI.

Cosa ne pensi di questa notizia?