Il terzo store romano di Zara è a impatto zero

Il nuovo negozio Zara della capitale è completamente eco-sostenibile. Lampade a Led e ortaggi come ornamenti.

Pubblicata il: 15/12/2010 15:20

Redazione GreenCity

Zara apre il suo terzo store a Roma.
Palazzo Bocconi, ex sede dei grandi magazzini La Rinascente, ha infatti aperto le porte al marchio low cost spagnolo Zara, lo scorso 9 dicembre.  
La novità assoluta per il terzo negozio monomarchio è che sarà a impatto zero, poichè rispetta completamente le norme di eco-sostenibilità.
il-terzo-store-romano-di-zara-e-a-impatto-zero-1.jpg A distinguerlo dagli altri store c'è infatti l'illuminazione a Led, che permetterà di risparmiare il 30% di elettricità ed evitare l'emissione di 200 tonnellate di CO2 all'anno.
La qualità dell'ambiente all'interno del nuovo Zara sarà inoltre monitorata tramite un sistema di controllo delle emissioni di CO2, temperatura e umidità.
Il flagship store sarà infine decorato con ortaggi e piante di limoni e ulivo.
Il negozio è stato anche promosso dal Leed (Leadership in Energy and Environmental Design), per tutte queste attenzioni all'ambiente e la particolarità di questo punto vendita sarà presto applicata anche ad altri store.

Cosa ne pensi di questa notizia?