Partnership tra Enel Green Power, Sharp e STM

Costituite la joint venture per la produzione di celle solari a film sottile in Italia e la Società per la realizzazione di campi fotovoltaici in area EMEA.

Pubblicata il: 03/08/2010 08:00

Redazione Technology

Sharp, Enel Green Power e STMicroelectronics, hanno costituito 3Sun, una joint-venture per la produzione di celle solari a film sottile.
3Sun inizierà la produzione di celle solari a film sottile nella seconda metà del 2011 utilizzando l'impianto esistente di STM a Catania. L'impianto di celle solari a film sottile inizierà il funzionamento con una capacità di produzione iniziale di 160MW annui, che verrà portata gradualmente ad una capacità produttiva annuale di 480MW.
Le celle solari a film sottile prodotte in questo impianto verranno commercializzate principalmente in Europa e nel bacino del Mediterraneo attraverso le reti di vendita di Sharp e EGP.
Inoltre, il 22 luglio scorso, Sharp e EGP hanno costituito Enel Green Power & Sharp Solar Energy (ESSE), una joint venture tra le due società che saranno impegnate come produttori indipendenti di energia (IPP) per lo sviluppo, la realizzazione e la gestione di campi fotovoltaici.
ESSE realizzerà campi fotovoltaici che produrranno energia elettrica per una capacità totale di oltre 500 MW entro la fine del 2016. ESSE utilizzerà le celle solari a film sottile prodotte dall'impianto 3Sun di Catania, e svilupperà la propria attività di IPP in Europa, Medio Oriente e Africa, con particolare attenzione al bacino del Mediterraneo.
Le celle solari a film sottile risultano particolarmente idonee alla produzione di energia fotovoltaica su larga scala e, in particolare, nelle aree del Mediterraneo tra cui il Sud Europa (EMEA). Rispetto alle celle solari al silicio, infatti, le celle solari a film sottile sono in grado di mantenere la loro efficienza di conversione, anche in climi molto caldi.

Cosa ne pensi di questa notizia?