Microsoft, i consumi domestici sono sotto controllo

Un monitor da collegare al software Hohm è il nuovo sistema messo a punto da Microsoft per controllare il dispendio d'energia in casa.

Pubblicata il: 30/07/2010 16:35

Redazione GreenCity

Un nuovo sistema messo a punto da Microsoft per controllare i consumi domestici: stiamo parlando del software Hohm e di un apposito monitor che consentirà di essere aggiornati sul dispendio d'energia nella propria abitazione.
La scorsa estate Microsoft aveva presentato la sua proposta in fatto di risparmio energetico e controllo dei consumi: l'applicazione web Hohm, che avrebbe dovuto essere collegata ad uno dei cosiddetti contatori intelligenti.
Proprio la difficoltà dei fornitori di energia elettrica a supportare il servizio ha fatto sì che la Società di Redmond mettesse a punto una tecnologia, autonoma, chiamata Hohm PowerCost Monitor and WiFi Gateway.
Si tratta di un power meter reader, realizzato in partnership con Blue Line Innovations.
Attraverso alcuni grafici, aggiornati ogni 30 secondi, quindi, si potranno avere dati in tempo reale sui consumi di una singola abitazione.
Il prezzo del reader è di 159 dollari da solo, mentre, insieme al software Hohm il prezzo sale a 259 dollari.

Cosa ne pensi di questa notizia?