Macerata punta all'efficienza energetica con Cofely

Cofely si occuperà dell'ammodernamento degli impianti energetici del Comune di Macerata, dell'installazione di sistemi di controllo intelligente e dello sviluppo delle energie rinnovabili per permettere alla città un risparmio energetico del 9% all'anno.

Pubblicata il: 27/07/2010 11:00

Redazione GreenCity

Cofely ha ottenuto un contratto della durata di sei anni con il Comune di Macerata per la gestione del servizio energia di 76 edifici di proprietà comunale tra cui si annoverano siti di pregio artistico e monumentale, quali lo Sferisterio di Macerata, il Teatro Lauro Rossi e la Biblioteca Civica "Mozzi Borgetti".
Cofely si occuperà anche di trasformare a metano le centrali termiche tradizionali, di sostituire i generatori di calore con caldaie ad alto ed altissimo rendimento e di installare 9 sistemi solari termici su altrettanti impianti per la produzione dell'acqua calda sanitaria, integrando anche un sistema di telegestione e telecontrollo di ultima generazione.
Grazie alla soluzione progettata da Cofely, il Comune di Macerata otterrà così un risparmio di 1.000 MWh/annui di consumo energetico, pari a circa il 9% dell'attuale fabbisogno e una riduzione di 22 tonnellate/annue di emissioni di anidride carbonica.
Sergio Tomasino, Direttore generale aggiunto di Cofely, ha commentato: "Questo progetto è di particolare valenza per il cliente; i risparmi energetici saranno monitorati grazie anche a un sistema di telecontrollo ed al servizio di call center e Pronto Intervento di Cofely.
Inoltre, l'indagine termografica e la predisposizione delle diagnosi e certificazioni energetiche permetteranno al Comune di rispettare tutti gli obblighi di legge e di disporre di una base di dati utile per ulteriori interventi di riqualificazione tecnologica – energetica degli edifici".
Cofely si occuperà anche del rifacimento completo dell'impianto di riscaldamento della scuola elementare Ercole Rosa, dell'inertizzazione di tutte le cisterne di gasolio e Btz (olio combustibile a Basso Tenore di Zolfo) ancora presenti sul territorio comunale.A Macerata, Cofely si occupa già della gestione e della manutenzione degli immobili dell'Università e del servizio energia per la Provincia e per l'Asl n.9.

Cosa ne pensi di questa notizia?